Varese, per l’OMI valori in sostanziale tenuta negli ultimi sei mesi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Qualche giorno fa l’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le sue banche dati fornendo un’integrazione dei valori preesistenti e, in riferimento al mercato immobiliare di Varese, permettendoci di comprendere in che modo si siano evoluti i prezzi delle proprietà immobiliari nella zona.

È emerso così che nella prima parte del 2020 il prezzo di un appartamento nelle varie aree di Varese è risultato essere compreso tra 900 e 2.200 euro al metro quadro, mentre il canone di affitto per una casa a Varese è oscillato tra 3,5 e 10,1 euro al metro quadro, per mese.

Si tratta evidentemente di una forbice piuttosto ampia, che conferma la sussistenza di valori molto diversi a seconda della microzona di appartenenza, e in grado di scaturire un valore medio OMI di 1.500 euro per metro quadro per gli appartamenti in vendita, poco sopra la media dei valori provinciali, ma ben al di sotto della quotazione media regionale, che sfiora i 2.000 euro al metro quadro.

Prendendo poi come riferimento le quotazioni per le singole zone OMI, emerge come le quotazioni più elevate, in grado di sfiorare i 2.200 euro al metro quadro, siano quelle dell’area B1, che comprende le vie Staureghi, Grandi, Parravicini, Dandolo, Cavour (…), mentre la zona con le quotazioni più basse è l’area C1 (Campigli, S. Silvestro, Crispi, Fiume, Aguggiari, Ippodromo, Valganna, …).

Nel dettaglio, questi sono i range dei valori di mercato per ciascuna delle singole fasce / zone centrali e semicentrali, in relazione ai prezzi di compravendita, in relazione a un appartamento in normale stato di conservazione:

  • Centrale – V.DANDOLO,V.LE MILANO,V.PIAVE, V.MAGENTA,V.AVEGNO,V.CAVOUR – da 1.250 a 1.400 euro al metro quadro;
  • Centrale – V.STAURENGHI, V.GRANDI, V.PARRAVICINI, V.DANDOLO, V. CAVOUR, V.BIZZOZERO, V.LONATI, V.S.ASSISI, MUNICIPIO – da 1.150 a 1.500 euro al metro quadro;
  • Semicentrale – CAMPIGLI, S.SILVESTRO, F.CRISPI, FIUME, AGUGGIARI, IPPODROMO, VALGANNA, FS, GOLDONI, EUROPA,FILZI,S.ANTONIO,TRENTINI – da 950 a 1.300 euro al metro quadro.

Rileviamo naturalmente come l’ultimo aggiornamento OMI si riferisca ai valori di mercato rilevati alla fine del primo semestre 2020, e come pertanto non vi siano ancora tutti gli effetti derivanti dal blocco delle attività avvenuto nella prima parte d’esercizio come parte integrante delle misure determinate per poter contenere la diffusione del nuovo coronavirus.

Riteniamo tuttavia probabile che la sostanziale stabilità dei valori degli appartamenti di Varese, come manifestata dai dati OMI del primo semestre 2020, possa trovare conferma anche nella seconda parte in corso, ribadendo pertanto come i movimenti dei valori di mercato delle proprietà immobiliari residenziali non subiranno delle significative oscillazioni di breve termine in seguito all’evoluzione della pandemia.

Invitiamo ad ogni modo tutti i nostri clienti attuali e futuri che fossero interessati a saperne di più sull’evoluzione dei prezzi delle case a Varese a contattare i nostri agenti ai recapiti che si trovano in questa pagina.

In questo modo potremo presentare i nostri servizi di stima immobiliare, utile per poter procedere alla corretta valutazione di un immobile da vendere o da effettuare, attraverso i nostri metodi di valutazione rigorosi, con sopralluogo e misurazione gratuita.

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Rispetiamo la tua privacy
Informativa Privacy e Cookie
Olona Case Immobiliare
Seguici
Latest posts by Olona Case Immobiliare (see all)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •