Previsioni Mutui casa 2020, tassi bassi ma IRS in aumento

Il 2020 è appena iniziato ed è lecito effettuare un ultimo aggiornamento previsionale sui tassi di interesse dei mutui, alla luce della recente riunione della BCE, la prima presieduta dall’ex numero 1 del FMI, Christine Lagarde. Come era ampiamente lecito attendersi, il meeting dell’istituto monetario si è concluso senza alcuna modifica ai tassi di interesse di riferimento, confermando così una sostanziale invariabilità con la policy già deliberata con l’ex Mario Draghi.

In sintesi, la ricetta è presto stilata: tasso di rifinanziamento principale allo 0,00%, tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale allo 0,25%, tasso sui depositi a – 0,50% e la chiara intenzione di non ritoccare il costo del denaro fino a quando l’inflazione non toccherà l’obiettivo “statuario” della BCE, ovvero una percentuale tendente al 2%.

Ma cosa vuol dire, quanto sopra, per i tassi sui mutui? Continua a leggere Previsioni Mutui casa 2020, tassi bassi ma IRS in aumento

Cresce il mercato residenziale, ma mutui e prezzi stentano a decollare

Il mercato immobiliare residenziale italiano si conferma particolarmente dinamico, con una crescita che prosegue da oltre quattro anni a questa parte in modo ininterrotto. Tuttavia, tale spinta non sembra trovare una piena corrispondenza con l’evoluzione dei mutui e dei prezzi delle proprietà immobiliari, come conferma l’ultimo report di Crif. Continua a leggere Cresce il mercato residenziale, ma mutui e prezzi stentano a decollare

Dal vecchio al nuovo Euribor, cosa cambierà per i mutui?

Anche se la Commissione Europea ha concesso due anni di tempo in più per potersi abituare al nuovo Euribor – con i termini ultimi per la sua adozione che passano dal 31 dicembre 2019 al prossimo 31 dicembre 2021 – non è certo troppo presto per cercare di capire che cosa potrebbe avvenire a questo parametro, riferimento per più di 100 miliardi di euro di finanziamenti a tasso variabile.

Ma perché si è scelto di cambiare il meccanismo di calcolo? E che cosa cambierà per chi ha un mutuo a tasso variabile? E per chi dovrà sottoscriverne uno nuovo? Continua a leggere Dal vecchio al nuovo Euribor, cosa cambierà per i mutui?

Nuovi mutui casa, i tassi scendono ancora

I mesi passano, gli spread delle banche forniscono segnali di aumento ma, alla fine, i tassi di interesse applicati alle nuove operazioni di mutuo per l’acquisto di una casa sembrano essere gli stessi. È questa, in estrema sintesi, una delle panoramiche scattate dal nuovo bollettino mensile dell’ABI, che tra le sue righe contribuisce a delineare in che modo si sta evolvendo il rapporto tra le banche e i consumatori desiderosi di metter mano su un finanziamento che possa tramutare in realtà il proprio desiderio di acquistare una prima abitazione di proprietà. Continua a leggere Nuovi mutui casa, i tassi scendono ancora